Booking e Info +39 0784 39303 Orari: Lun/Ven: ore 9:00/19:00, Sab: ore 9:00/13:00 Richiamami

Portale Sardegna
Torna alla Home
La Sardegna proposta da chi la vive!
Iscriviti alla newsletter e risparmia 20€ extra

Guida vacanze Budoni

  • Guida vacanze Budoni
  • Guida vacanze Budoni
  • Guida vacanze Budoni
  • Guida vacanze Budoni
  • Guida vacanze Budoni
  • Guida vacanze Budoni
  • Guida vacanze Budoni
  • Guida vacanze Budoni
  • Guida vacanze Budoni
  • Guida vacanze Budoni

Budoni è una ridente località marittima, fra i principali centri turistici della Sardegna, posta nella costa orientale della Sardegna, nella regione storica della Baronia, tra San Teodoro e Siniscola. Si caratterizza per le sue suggestive insenature e scogliere, che si tuffano su un mare azzurro e turchese, intervallate da lunghe spiagge di sabbia finissima e candida.

Vacanze in Sardegna
a Budoni

Escursioni

Escursioni a piedi. Tra colline e basse montagne si aprono dei percorsi di notevole interesse naturalistico verso le coste di Budoni e San Teodoro e la magica isola di Tavolara. Partendo dalla località di Pardu si attraversano fitti e verdi foreste di querce da sughero e i vari stazzi galluresi, tra cui Biasì, Budò, Graniatolzu. Escursioni in bici. Lo stesso percorso si può attraversare in sella alla mountain bike. In bici è consigliata anche la visita presso il cantiere forestale, tra Padru e la frazione di Pedra Bianca, dove si è circondati da enormi massi modellati dal vento in forme strane e curiose. Escursioni in jeep. Gli stessi tragitti a piedi e in mountain bike si possono realizzare a bordo di comodi fuoristrada, magari accompagnati da guide locali per non perdersi neanche un centimetro di ciò che la natura ha creato in questo splendido territorio, tra fiumi, ruscelli e torrenti. Escursioni sull’isola di Tavolara. L'isola di Tavolara, assieme a Molara e Molarotto, costituisce uno splendido arcipelago tutto da scoprire e visitare. Si organizzano gite giornaliere dai porti di San Teodoro e Ottiolu su barche barconi che salpano alla volta di un piccolo angolo di paradiso diventato parco marino e protetto. L’isola di presenta piuttosto impervia con coste alte e scoscese che possono raggiungere i 100 metri di altezza. L’interno è ricoperto di una folta vegetazione in cui spiccano il lentisco e l'olivastro ed è piuttosto popolato di rare specie di uccelli tra cui l'uccello delle tempeste, l'aquila del Bonelli, il gabbiano corso e quello reale. Sono presenti anche diverse grotte, in una di queste, detta del Papa, sono state rinvenute pitture rupestri e diverse tracce del passaggio dell’uomo in epoca neolitica. Non mancano splendide calette in cui distendersi al sole, circondati solo dalla pace e dalla tranquillità della natura con di fronte un mare di una bellezza incontrastata. L’isola è dotata di un porticciolo e due ristoranti tipici. Escursioni sull’isola di Molara. È un’isola facente parte dell’arcipelago di Tavolara, area marina protetta. Si caratterizza per avere coste meno ripide e aspre rispetto alla vicina Tavolare, per cui l’attracco su questo piccolo angolo di Sardegna risulta essere più semplice. Vi nidificano il falco pellegrino altre specie di volatili. Ci si può arrivare con le proprie imbarcazioni, noleggiando dei gommoni o tramite gite organizzate da San Teodoro e Budoni. Escursioni a cavallo. Il territorio di Budoni è particolarmente adatto a essere esplorato in sella a un cavallo grazie a numerosi sentieri adatti ai più esperti e ai principianti. Particolarmente consigliate sono le zone selvatiche di Monte Ruiu e Monte Nieddu dove è possibile visitare gli stazzi galluresi circondati dalla vegetazione mediterranea. L’itinerario ha diverse durate. Due ore o tre. In entrambe le escursioni sarete totalmente immersi nella selvaggia natura di Sardegna, nelle terre dei pastori, tra eucaliptus e pini. Il punto di partenza è il centro rurale d’escursioni e passeggiate a cavallo, Equiturs, in località Schifoni, a metà strada fra San Teodoro e Budoni. Vi è la possibilità di organizzare gite di mezza giornata, giornata intera o più giorni.

 

Caletto e Tennis

Calcetto. È possibile usufruire a pagamento di campi da calcetto per giocare con gli amici divertenti partite. Tennis. Gli amanti di tale sport possono stare tranquilli perché a Budoni sono disponibili diversi campi da tennis per divertirsi e compiere un po’ di attività fisica. A pagamento.

 

Surf, kite surf, vela

Surf. Il paese di Budoni possiede diversi negozi in cui acquistare o noleggiare attrezzature adatte a chi ama cavalcare le onde con la tavola da surf. Canoe. È possibile noleggiare kayak per visitare le belle spiagge e le coste di Budoni. 

Il nuraghe Su Entosu

La torre di pietra in questione sorge nei pressi di Porto Ottiolu, frazione turistica di Budoni. Dopo una strada asfaltata che porta fuori dal centro abitato di Budoni, si posteggia l’automobile accanto ai campi da tennis di Ottiolu. Qui si prosegue a piedi per circa trenta minuti e giunge al nuraghe, edificato su una lieve collina dalla quale si domina l’intera cosa con una vista particolare su Tavolara e Capo Ceraso.

 

Agrustos

È una lunga spiaggia di fine sabbia bianca. È circondata da cespugli e arbusti di macchia mediterranea alle spalle, mentre di fronte un mare azzurro e pulito bagna il suo arenile. Il fondale è basso. Sono presenti bar, servizi di noleggio lettini, pattini e ombrelloni, ampio parcheggio, hotel, campeggio, punto ristoro e locali. Accessibile ai disabili. Perfetta per chi ama il diving e lo snorkeling e per chi è appassionato di windsurf. 

Mangiare in Sardegna

Diversi ristoranti e agriturismi in cui degustare le specialità della cucina sarda. Agriturismo Muru Idda, in località San Lorenzo, propone ottimi menù fissi con più antipasti, primi, secondi, contorni e bibite a prezzi popolari. Professionale e perfetto per una cena gustosa e prelibata è anche il Ristorantino Lu Stazzu, in via Nazionale, propone piatti dell’intera isola e a volte vengono organizzate serate a tema dedicate alle altre regioni dell’Italia. Mentre, per assaggiare dell’ottimo pesce fresco vi consigliamo, in via nazionale, Il Portico. Da provare la grigliata mista. 

Porto Ainu

La sua sabbia è grossa e bianca tendente al grigio. Il mare assume tonalità che vanno dal turchese al celeste limpido e pulito. Il fondale è poco profondo e ideale per la balneazione dei bambini e risulta essere interessante per il diving e lo snorkeling. Possiede un ampio parcheggio, alcune strutture per i diversamente abili e diversi punti di ristoro. Si possono noleggiare ombrelloni, sdraio, patini e natanti. Spesso viene frequentata dagli amanti delle onde e del vento e da chi pratica windsurf.

 

Orvile

Una ragnatela di corsi d’acqua e canali, circondati dal verde della vegetazione, fanno da cornice a questo arenile di grandi dimensioni con una sabbia bianca e fine e un mare turchese, dal fondale basso. Ci si arriva percorrendo una strada sterrata, abbastanza evidente, non segnalata, che arriva nei pressi di un’ombrosa pineta in cui è possibile posteggiare l’automobile. si caratterizza per una natura solitaria e selvaggia. Risulta essere affollata solo nella parte nord. Siamo nella cosiddetta Costa degli Olendri, in località di Posada. In pochi minuti di automobile si può lasciare la costa di Budoni per recarsi nelle magiche spiagge di San Teodoro, a nord, e Posada, a sud.

 

Li Cucutti

Si trova tra gli isolotti di Ottiolu e Punta Li Cucutti in località Agrustos. Si caratterizza per essere una lunga e bianca spiaggia circondata da una lussureggiante pineta perfetta per pic-nik e per proteggersi dalla calura estiva. Il mare è azzurro e turchese, con una profondità adatta ai bambini e fondali tutti da scoprire con maschera e boccaglio. È dotata di parcheggio, bar, camping e hotel, accessi ai disabili, servizi di noleggio ombrelloni, sdraio, patini e altre tipologie di natanti.

 

Cala Ottiolu

Cala OttioluNei pressi dell’omonima località si trova, a sud del porto, la spiaggia a cui si accede tramite un accesso vicino alle prime case del lato sud del villaggio. È dotata di bar, alberghi, ristoranti, negozi. Passerelle per i disabili, parcheggio, hotel, campeggio, punto di ristoro e diversi locali. Vi è uno stabilimento balneare per il noleggio di ombrelloni, sdraio e patini. Si può praticare windsurf, pesca sportiva, divingi e snorkeling. Possiede sabbia bianca e un mare celeste, il fondale è poco profondo. Durante la stagione estiva è piuttosto frequentata.

 

Baia Sant'Anna

Baia Sant'AnnaNei pressi di questa zona, caratterizzata da diverse spiagge intervallate da scogli e rocce, sono presenti diversi bar, alberghi, ristoranti, parcheggio, campeggio e servizi di noleggio ombrelloni, sdraio, patini e natanti. Le cale sono costituite da ciottoli color ocra di medie dimensioni e bagnate da acque verdi e profonde. Durante l’estate risulta essere abbastanza frequentata ma non affollata.

 

Cala Budoni

Cala BudoniÈ una lunga spiaggia di quasi 4 chilometri. Si raggiunge con estrema facilità dal paese, anche a piedi. Sono presenti diversi accessi, nei quali è possibile parcheggiare la propria auto. Alle spalle dell’arenile vi sono alcuni stagni, attraversabili tramite dei piccoli ponti di legno, e una grande e verde pineta in cui poter trovare ristoro nelle ore più calde della giornata. La sabbia è fine e bianca, il mare azzurro con un fondale adatto ai giochi e ai bagni dei bambini poiché non risulta essere profondo. Nei pressi della spiaggia vi sono bar, alberghi, ristoranti, negozi, diversi servizi di noleggio ombrelloni, lettini e pattini. Dotata di un ampio parcheggio all’ingresso e di passerelle per l’accesso ai disabili. Amata dai windserfisti e da coloro che praticano immersioni subacquee e di snorkeling. Durante i mesi di luglio e agosto è affollata.