Booking e Info +39 0784 39303 Orari: Lun/Ven: ore 9:00/19:00, Sab: ore 9:00/13:00 Richiamami

Portale Sardegna
Torna alla Home
La Sardegna proposta da chi la vive!
Iscriviti alla newsletter e risparmia 20€ extra

Guida vacanze Calasetta

Calasetta è una bella località marittima situata nella magnifica Isola di Sant’Antioco, lungo la costa settentrionale, a ridosso di una collinetta che scende fino al grande porto del paese, completamente immersa da una lussureggiante vegetazione e da ampie distese di vigneti. Viene chiamata la “città bianca” poiché è questo il colore dominante delle sue abitazioni dal tipico stile marinaresco, che donano all’intero centro abitato un’atmosfera suggestiva e affascinante e che creano dei magici contrasti con le altre tonalità dell’isola: l’azzurro del mare e il verde della macchia mediterranea lungo la costa.

Vacanze in Sardegna
a Calasetta

Surf, kite surf, vela

Windsurf, kite surf. Quando il vento soffia forte allora le spiagge tra Calasetta e Sant’Antioco si riempiono di stuoli di surfisti che solcano le onde, saltano e compiono acrobazie di ogni genere. Si possono noleggiare tavole da surf, da windsurf e kite. Istruttori professionisti e competenti impartiscono lezioni. Vela. Un modo decisamente interessante e divertente per scoprire le bellezze dell’isola.

 

Pesca

Il mare che bagna l’isola di Sant’Antioco risulta essere alquanto pescoso e le sue coste sono molto amate dai pescatori. Si può usare qualunque tecnica: surf casting, bolentino, a traina. Dipende un po’ da cosa si vuole pescare e dal periodo in cui si va.

 

Diving

I fondali dell’isola sono tra i più affascinanti e magici della costa sud occidentale della Sardegna, ricchi di flora e fauna, di rocce e anfratti nascosti. Sono presenti diversi centri diving che organizzano escursioni nelle acque di Sant’Antioco e che noleggiano l’occorrente per una perfetta immersione subacquea.

 

Escursioni

Escursioni a piedi. Chi volesse invece allontanarsi dal mare, può addentrarsi con lunghe o brevi camminate nei paesaggi incontaminati dell’isola, tra paesaggi mozzafiato, panorami spettacolari e luoghi di spiccato interesse culturale. Si organizzano gite giornaliere di gruppo, ma è possibile anche realizzare solitarie passeggiate alla ricerca di se stessi e della natura. Escursioni in bicicletta. Gli amanti delle due ruote qui troveranno pane per i loro denti. Sono molteplici i percorsi che si possono realizzare in sella alla propria mountain bike o noleggiandone una nei diversi centri specializzati. Escursioni a cavallo. Se la vostra passione sono le passeggiate a cavallo, allora questo è il posto giusto. Si organizzano escursioni a cavallo per tutta l’isola alla scoperta dei luoghi magici e incantati di sant’Antioco e Calasetta. Escursioni in fuoristrada o quad. Sono presenti centri che organizzano gite a bordo di fuoristrada e quad. Potrete recarvi al Porto turistico di Calasetta, dove la Marina vi darà la possibilità di partire per delle gite in barca alla scoperta delle affascinanti coste del Sulcis. 

Nido dei Passeri

Chi vuole vedere qualcosa di più caratteristico può decisamente abbandonare la morbida sabbia per passare alle rocce. Il Nido dei Passeri si tratta di una scogliera naturale formata da rocce a strapiombo sul mare che in alcuni punti raggiungono anche i 20 metri d’altezza. Dispone di una zona rocciosa balneabile, dalla quale i più coraggiosi potranno cimentarsi con qualche tuffo ad alta quota.

 

La Torre Sabauda

La Torre Sabauda fu costruita prima della fondazione del paese nell’anno 1756 con lo scopo principale di avvistare le imbarcazioni saracene, così da difendere il territorio circostante; ha la classica forma a tronco di cono ed è formata da conci di pietra vulcanica. Attualmente risulta essere nel punto più alto del paese e il suo interno è sede di mostre e varie attività culturali.

 

La Tonnara

È un tratto di costa formato scogli e rocce basse bagnate dal mare azzurro e celeste nel quale amano immergersi per lunghe e curiose esplorazioni gli appassionati snorkeling. Il fondale. Infatti, è ricco di pesci e delle tipiche vegetazioni marine. Alle spalle dell’arenile vi è l’edificio nel quale si lavorava il tonno, la tonnara appunto, fino a una sessantina di anni fa. È una zona molto riservata e ideale per chi ama la tranquillità e la quiete.

 

Chiesa di San Maurizio

La Chiesa di San Maurizio venne costruita tra il 1837 e il 1839, anno tra l’altro in cui fu consacrata e aperta al culto; in seguito a dei lavori di ampliamento ora è costituita da tre navate separate da arcate e pilastri.

Mangiare in Sardegna

Sia all’ interno del paese che sulle spiagge troverete pizzerie e ristoranti di diverso tipo. Se volete farvi un’idea della cucina tabarchina e gustare il tonno più fresco dell’Isola il ristorante Da Pasqualino è il posto che fa per voi. Il ristorante Ducato di Sisineddu, invece, mette d’accordo tutti i palati con le sue specialità a base di pesce e carne e una buonissima pizza a metro con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Tra un ristorante e l’altro troverete anche dei posticini in cui mangiare un buon panino o del kebab.

Spiaggia Grande

Spiaggia GrandeÈ accessibile ai diversamente abili, possiede parcheggio, bar, punti ristoro. Si caratterizza per un basso fondale e per avere acque trasparenti e cristalline. Tutt’attorno il paesaggio si distingue per regalare ai viaggiatori scenari unici dove la natura selvaggia regna sovrana. La sabbia è chiara e sottile e qua e là spuntano rocce di tufo e granito. Alle spalle si stagliano alte dune ricoperta da profumati ginepri. Possibilità di noleggiarvi ombrellone, sdraio e patino. Apprezzata anche dai surfisti soprattutto quando il vento crea le onde perfette per essere cavalcate con abilità ed estro.

 

Sottotorre

SottotorreÈ una spiaggia particolarmente adatta a chi vuole passare una vacanza all’insegna del comfort e del relax. È dotata di innumerevoli servizi, quali noleggio di ombrelloni, sdraio, pedalò, canoe, barche e attrezzature per praticare sport d’acqua, parcheggio, chioschi e bar. Il suo nome deriva dalla sua posizione. È praticamente sotto la torre d'avvistamento d'epoca piemontese. La sabbia è candida e circondata da alte pareti di rocciose in cui cresce una fitta vegetazione. L’acqua è trasparente e celeste.

 

Le Saline

Le SalineÈ caratterizzata da una distesa di sabbia bianchissima e dal lago salato situato alle sue spalle ornato da alte dune modellate in continuazione dal vento. Il suo fondale è pulitissimo e poco profondo, adatto ai bambini. Dispone di tutti i servizi per rendere la permanenza in spiaggia più piacevole: noleggio ombrelloni e lettini, bar, punti ristoro e parcheggio.