Booking e Info +39 0784 39303 Orari: Lun/Ven: ore 9:30/12:30 - 14:30/17:30, Sab: ore 9:30/12:30 Richiamami

Portale Sardegna
Torna alla Home
La Sardegna proposta da chi la vive!
Iscriviti alla newsletter e risparmia 20€ extra

Guida vacanze Golfo Aranci

Golfo Aranci è una località balneare e turistica di primaria importanza in Sardegna e in tutto il Mediterraneo dotata di numerosi servizi, locali alla moda, hotel e alberghi lussuosi e con ogni tipo di comfort, piscine, campi da tennis, bar eleganti e ristoranti che propongono la cucina tipica marinara e internazionale: un vero e proprio centro creato e pensato per il benessere dei viaggiatori e per le loro vacanze.

Vacanze in Sardegna
a Golfo Aranci

Surf, kite surf, vela

Surf, wind surf. La costa nord orientale della Sardegna è meta apprezzata da tutti coloro che amano cavalcare le onde. Oltre a numerosi centri in cui noleggiare l’attrezzatura è possibile anche effettuare corsi appositi per imparare e migliorarsi in sport come il surf, il wind e kite surf. Vela. Per scoprire il fascino delle coste galluresi cosa c’è di meglio se non farlo a bordo di eleganti barche a vela? Si possono affittare per gite giornaliere per escursioni di un’intera settimana presso i porti turistici e porticcioli principali come Porto Cervo, Baja Sardinia, Cala Bitta, Cannigione, La Conia, Villaggio Isuledda e Palau.

 

Escursioni

Escursioni in barca. Dal porto turistico di Porto rotondo si parte per suggestive e divertenti escursioni organizzate in barca con diverse destinazioni alla scoperta della natura più bella e incontaminata per non perdere neanche un centimetro della costa e del mare di questo piccolo angolo di paradiso. Le mete proposte: visita all’arcipelago della Maddalena, luoghi magnifici bagnati da acque celesti che conservano la propria naturalità come oggetti preziosi, come ricchezze uniche e affascinanti, in grado ammaliare chiunque vi si avvicini. Da vedere assolutamente, la splendida Spiaggia Rosa, protagonista di alcune scene di “Deserto Rosso“, del regista ferrarese Michelangelo Antonioni del ’64; visita alle esclusive località turistiche di Porto cervo e Baja sardinia. Escursioni a piedi. Diverse e tutte molto interessanti sono le gite alla scoperta del territorio selvaggio e incontaminato che circonda la località turistica di Golfo Aranci. Tra questi ricordiamo i percorsi sull’isola di Figarolo dove sorgono parecchi insediamenti storici e alcuni resti di un’antica villa romana. Mentre nei pressi della stazione ferroviaria del centro abitato è possibile percorrere un sentiero che giunge al pozzo sacro di Milis, risalente all'età nuragica e alimentato tutt’ora da una fonte sorgiva. Mentre, tra Cala Moresca e Capo Figari è presente il cimitero dedicato ai naufraghi e poco distanti alcune torrette, residui di periodi bellici.

 

Diving

Diving. La ricchezza dei fondali offre la possibilità di realizzare indimenticabili escursioni subacquee tra spugne marine rosse e gialle, gorgonie bianche, stelle marine arancioni e ricci neri e marroni che colorano e danno vita al mare di Golfo Aranci. Tra una nuotata e un’immersione non è raro incontrare aragoste, astici, cicale e ancora murene, cernie e ricciole. Numerosi i centri in cui si noleggiano e si acquistano attrezzature specifiche per ogni esigenza e grado di professionalità. Possibilità di prendere lezioni con istruttori esperti e competenti. Da non perdere è il galeone di epoca storica imprecisata, ritrovato di recente nelle acque di Figarolo, di notevole interesse secondo il Ministero dei Beni Culturali. 

Mangiare in Sardegna

Ristornati e punti di ristoro per tutti i gusti e le esigenze, per chi vuole mangiare lussuosamente senza badare al portafoglio e per chi invece pur risparmiando non vuole rinunciare al gusto e ai sapori della buona cucina sarda e internazionale. Vi consigliamo per questo: Ristorante Gentedimare sul lungomare propone ottime specialità marinare; la trattoria a conduzione familiare Al Gambero Ghiotto in via Oristano per assaporare piatti fantasiosi a base di pesce; e infine Terza Spiaggia, in località omonima, cibi raffinati ed eccellenti. 

Spiaggia Bianca

È una caletta di qualche centinaio di metri alle cui estremità si stagliano grossi massi rocciosi e morbide dune di sabbia candida in cui crescono gigli bianchi e altre piante tipiche della costa. È presente uno stabilimento balneare in cui noleggiare lettini, ombrelloni e natanti. L’acqua è azzurra e la sabbia, come dice il nome stesso, è bianca e sottile. Dalla riva si può ammirare una splendida vista sull’Isola di Tavolara, su Golfo Aranci e su l’intera costa fino a Capo Coda Cavallo. Nel fondale sono presenti alcuni scogli che creano scenari favolosi per gli amanti dello snorkeling. Servizi: bar, ristoranti, ampio parcheggio.

 

Sos Aranzos

Si trova nell’omonima località Sos Aranzos. È una spiaggia di sabbia bianca e sottile e con scogli granitici che danno un tocco suggestivo all’intero ambiente che si caratterizza per le classiche ‘palle di mare’, nient’altro che raggruppamenti di posidonia. Il nome deriva proprio da questi ultimi. Dalla riva si ammirano l'Isola di Tavolara e Capo Figaro. Il mare è celeste e il fondale è basso. È una spiaggia isolata ideale per chi cerca pace e riservatezza. Servizi: parcheggio, hotel, bar e ristoranti.

 

Golfo Di Marinella

Orlato da un bianco arenile in contralto con il verde smeraldo dell'acqua.Si Raggiunge percorrendo per qualche chilometro la panoramica per Olbia. Inoltre Cala Sassari, Cala Banana, Sos Aranzos e Terrata, sulla stessa panoramica, tutte incastonate nel mare color smeraldo.

 

Cala Sabina

Cala SabinaLa fine sabbia di tale spiaggia assume tonalità che vanno dal bianco al grigio. Sono presenti qui e là degli scogli che rendono l’arenile di estrema bellezza e adatto a chi ama nuotare ed esplorare con maschera e boccaglio. Alle spalle la vegetazione è costituita da profumati ginepri sotto i quali distendere il proprio asciugamano e riposarsi all’ombra. I fondali sono molto bassi fino al largo. Non sono presenti servizi.

 

Cala Moresca

Cala MorescaÈ tra i litorali più suggestivi e conosciuti della costa orientale della Sardegna. Deve la sua notorietà ad acque celesti e splendide che bagnano una lunga spiaggia bianca con un fondale di sassi bianchi e grigi. È circondata dalla vegetazione mediterranea. Ricca di servizi come parcheggio, hotel, bar, punto di ristoro, servizi di noleggio ombrelloni, sdraio e patino. Perfetta per chi pratica diving e snorkeling.

 

Baia Caddinas

Si trova a poche centinaia di metri dal centro di Golfo Aranci al centro dell'omonima baia. È una località prevalentemente turistica costituita da complessi di case di vacanza o ville estive di fronte alla quale sorge una meravigliosa spiaggia di candida sabbia fine con un mare cristallino e puro. Dal fondale poco profondo si adatta particolarmente alle esigente dei bambini. Non distante dall’arenile è presente un attrezzato porticciolo turistico e diversi complessi residenziali.